Come compilare, firmare e modificare i PDF online senza stamparli

Condividi!

Sarà sicuramente capitato a chiunque, dover scaricare un PDF, stamparlo, compilarlo, scansionarlo e inviarlo per email. Ma quante volte capita proprio quando non abbiamo una stampante o uno scanner a disposizione? Per questi casi la soluzione migliore è la compilazione online, spesso senza dover scaricare alcun software aggiunto e senza alcun costo. Esistono diversi strumenti online che rendono possibile compilare un file PDF. In questo articolo vediamo alcuni servizi che pemettono gratuitamente ed in modo intuitivo di modificare e firmare PDF online.

Sejda: editor PDF online

Facile da utilizzare e dall’interfaccia moderna e comprensibile anche ai meno avvezzi, Sejda è un ottimo editor di PDF disponibile online. I servizi base, come modifica e applicazione della firma grafica, sono gratuiti, con una quantità limitata di utilizzi che si resetta dopo un numero determinato di ore.

Recandoti sul sito www.sejda.com ti troverai difronte al pulsante verde Edit a PDF document. Clicka sul pulsante per proseguire verso il caricamento e la modifica del file PDF che ti interessa.

Una volta che avrai selezionato e caricato il file che vuoi modificare, compilare o firmare, ti troverai davanti un’interfaccia composta in alto da una toolbar come questa:

ed in basso vedrai il PDF appena caricato. Dalla toolbar puoi selezionare lo strumento Text così da poter inserire del testo nella pagina e quindi compilarlo, altrimenti puoi anche usare lo strumento apposito, chiamato Forms, che serve proprio per compilare i form non interattivi dei PDF. Inoltre, trovi la possibilità di inserire immagini, link, cancellare parti del PDF usando una gomma digitale, aggiungere forme e annotazioni.

Trovi anche il pulsante Sign, che come saprai, in inglese significa Firma. Cliccando lì avrai modo di digitare sulla tastiera il tuo nome e cognome così che il sistema creerà automaticamente un’immagine simile ad una firma. Potrai piazzare l’immagine dove vuoi all’interno della pagina. Ricorda che una firma grafica non equivale ad una vera firma digitale, documentati bene sulle modalità di firma che sono necessarie di caso in caso.

Oltre alla modifica e alla firma del PDF, Sejda offre tutta una serie di ulteriori servizi: compressione del file (utilissimo, per la loro natura i PDF possono arrivare a pesare decine di MB), eliminazione di una o più pagine, unione di diversi file PDF, organizzazione, protezione ed unlock, applicazione di un watermark, conversione in scala di grigi e tanti altri strumenti per cui, se vi ritrovate ad utilizzare spesso questo servizio, conviene procedere con l’attivazione dell’abbonamento mensile. Se avete bisogno di Sejda e dei suoi tanti strumenti solo per un breve periodo, è possibile acquistare il pass settimanale a 5 dollari.

Sejda è disponibile non solo online ma anche come applicazione da scaricare ed installare per i più comuni sistemi operativi: Mac, Linux e Windows. Le funzionalità sono le stesse e lo trovi nella pagina di download.

DocHub: modificare PDF online

DocHub è un altro dei siti più conosciuti per l’editing di PDF online, disponibile sia in versione gratuita sia a pagamento.

Come subito puoi vedere dalla home page, tra le features offerte trovi non solo l’editing online dei PDF, ma anche una suite completa di strumenti per la revisione, aggiunta dei testi, firma, compilazione di checkbox, sistema per l’aggiunta di commenti ed evidenziazione del testo.

Per utilizzare DocHub è necessario effettuare il login cliccando in alto a destra. Per accelerare i tempi si può utilizzare il proprio account Google. Una volta dentro, la procedura è simile a quanto detto per Sejda.

Il piano gratuito permette il caricamento fino a 2000 documenti, 5 firme al mese e diverse altre funzionalità relative soprattutto al mondo di chi usa questi strumenti per via professionale. Il piano a pagamento offre una trial di 30 giorni e poi parte da 4$ al mese per utente, eliminando molti dei limiti del piano gratuito.

Adobe Fill & Sign: APP per modificare i pdf da cellulare

A differenza degli altri due, Fill & Sign, di Adobe, è uno strumenti realizzato appositamente per essere usato in mobilità. Disponibile come app per Android ed iOS, il suo scopo è rendere possibile modificare i PDF direttamente dal proprio smartphone o tablet.

Terminata l’installazione, si può procedere a usare l’app per firmare, modificare o condividere PDF, risparmiando tempo in quanto non è necessario avere l’accesso ad un computer. Considerando la grandezza degli schermi degli attuali smartphone, si può facilmente intuire che uno strumento del genere possa essere effettivamente utile in diverse circostanze.

Certamente ha diversi limiti, i testi possono essere digitati solo tramite tastiera e non scritti a mano come se stessimo scrivendo su un foglio e non è compatibile con tutte le funzionalità delle moderne tastiere per smartphone, come la Google Gboard. Però è gratis e quello che fa, lo fa bene.

Ti suggeriamo di leggere anche i seguenti articoli:

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.