Come vedere i video iPhone su TV: tutti i modi possibili

Condividi!

Non solo Android ci permette di fare il cosiddetto ‘casting’, ecco una piccola guida su come vedere i video iPhone su TV, sia via wifi che con un cavo.

Come vedere i video iPhone su TV: trasmettere i video

Centinaia di applicazioni ci garantiscono un cast fluido tra il nostro dispositivo ed un altro. Se vogliamo vedere un video da un iPhone alla TV però, la cosa migliore è sfruttare una app preinstallata in iOS. Il nostro sistema Apple implementa di per sé una applicazione per trasferire contenuti multimediali tra vari dispositivi. Sia per il mirroring che per il casting è infatti disponibile AirPlay. Per capire la differenza tra mirroring e casting è bene capire come funziona una trasmissione di contenuti.

Come funziona la trasmissione video da un iPhone alla TV

C’è da dire che quella che andremo a fare non è una semplice trasmissione video, per capirne il funzionamento potremo prendere d’esempio l’antagonista, il Chromecast. Quando avviamo una trasmissione di un contenuto, una volta connesso al Chromecast il nostro ‘applicativo’ (che tecnicamente si chiama API) crea una pagina web. Questa pagina web, a noi nascosta, può essere scritta in linguaggio HTML5, in CSS o Javascript e richiama un comando di tag video. Questo comando ci permette quindi di mettere in pausa e gestire il nostro contenuto mostrandolo direttamente sul secondo dispositivo. Il tutto naturalmente sarebbe inutile senza le API, una sorta di libreria di codici. Su questo principio è basata una trasmissione di AirPlay, con le API protette di Apple (per questo non è compatibile con Android) che consentono quindi il trasferimento dei dati.

La differenza tra casting e mirroring è semplicemente il modo in cui i contenuti vengono trasmessi. Nel casting il contenuto viene trasferito al secondo dispositivo mentre nel mirroring il contenuto viene specchiato, replicato (mirror=specchio) nel secondo dispositivo. Un mirroring di un contenuto è di per sé più complicato di un casting. Questo perché entrano in gioco più librerie di codici in scala e la schermata multimediale può risentire quindi di cali di frame rate, perdite di segnale wifi ed instabilità varie.

come vedere i video iphone su tvCollegamento device iOS – TV via wifi o cavo

Per vedere i video iPhone su TV sfrutteremo come detto AirPlay di Apple.

AirPlay è compatibile con tutti i sistemi Apple ed è disponibile in un PC essendo integrato in iTunes.

La prima cosa da fare è collegare alla stessa rete wireless i due dispositivi, per semplificare il tutto prenderemo d’esempio un dispositivo iOS come un iPhone ed una Apple Tv.

Colleghiamoci ad internet dalla Apple Tv, per farlo navighiamo in Impostazioni -> Rete (Apple Tv dalla 4a generazione) oppure su Impostazioni -> Generali -> Network (2a e 3a Generazione). Vi ricordo che la 1a Generazione non è compatibile con AirPlay e che ogni app ha una propria tabella di compatibilità rispetto alla Apple Tv. Colleghiamoci quindi immettendo i dati della nostra connessione. Replichiamo il procedimento collegando l’iPhone al wifi (stessa rete della Apple Tv).

 

vedere i video iPhone su TV screenshotPer attivare AirPlay invece, una volta in rete, dall’iPhone apriamo il Centro di Controllo (scroll dal basso verso l’alto dalla home). Tappiamo quindi sul campo AirPlay. Abilitiamo il dispositivo su cui vogliamo lo stream, in questo caso la Apple Tv, tappando ancora una volta su di esso. Scorriamo la schermata verso destra per aprire infine il pannello di riproduzione. Come avrete notato troverete anche il campo ‘mirroring’ (o duplicazione, a seconda dal modello di iPhone), basterà attivarlo per far apparire anche sul tv tutto ciò che c’è sull’iPhone. L’applicazione AirPlay è molto utile perché ci permette di mandare in stream tutto il contenuto che passa sul nostro device iOS cosa che, come vedremo, con un cavo non è possibile.
Alcuni contenuti di app di terze parti saranno bloccati dalle stesse se si cerca di usare AirPlay. Questo per proteggere i propri contenuti a pagamento.

 

 

Video da un iPhone alla TV senza AirPlay

Ma se non abbiamo una Apple Tv, come vedere i video iPhone su TV? Non disperate, dobbiamo infatti affidarci ad app esterne. Con più di 5 milioni di installazioni la più consigliata è sicuramente iMediaShare. Sfrutta sia connessioni DLNA che UpnP ed è compatibile con iOS 8 in poi; l’app è scaricabile dall’Apple Store gratuitamente e ci permette di vedere i nostri contenuti non solo su Apple Tv ma su tutti quei televisori compatibili con UpnP e DLNA (quindi Smart Tv).

Il procedimento per vedere un video da un iPhone alla TV con questa app è pressoché identico. Colleghiamo i due dispositivi alla stessa rete wifi. Avviando l’app dovremo già poter iniziare lo stream avendo di fronte tutti i nostri contenuti. Questa app ci garantisce una vasta gamma di dispositivi supportati e non preoccupatevi perché il rilevamento di foto e video è automatico.

Nota: se non abbiamo una Smart Tv, possiamo usare un media center, un media center può semplicemente essere una console di gioco come PS4, PS3 o Xbox One, Xbox 360. Colleghiamo la console al wifi (stessa rete di iMediaShare) ed avviando l’app automaticamente avremo i nostri contenuti sul tv!

Vedere i video iPhone su TV tramite cavo

In commercio esistono molti tipi di connettori e adattatori che ci permettono di collegare un iPhone alla TV. I cavi in questione variano però da modello a modello, prestate attenzione a ciò che comprate. Gli adattatori compatibili con un iPhone dalla generazione 5 alla 7 sono chiamati “Lightning a HDMI”. Per un iPhone di 4a generazione o inferiore è invece necessario un cavo denominato “AV digitale 30pin a HDMI” della Apple anch’esso. Come prima basterà un’aggiunta di un semplice cavo HDMI per la visione in HD sulla TV.

Nota: con il collegamento a 30pin avremo una riduzione di qualità, non significativa, che non ci permetterà di mostrare i contenuti in Full HD progressivo.

Vedere i video iPhone su TV (anche se vecchio)

C’è comunque la possibilità di collegare un iPhone ad un tv anche se quest’ultimo non ha una sorgente HDMI in ingresso. Dovremo però comprare uno speciale cavo “composito AV a 30pin” (a cui eventualmente aggiungeremo un adattatore da 30pin a Lightning). Con questo collegamento la qualità video si riduce a 480 interlacciata e ci obbligherà a vedere solo foto e video.

Prezzi dei cavi di collegamento per vedere video da un iPhone alla TV:

  • Da Lightning a HDMI o AV Digitale (5a Generazione in poi); 50 euro circa.
  • Da AV digitale 30pin a HDMI (2a->5a Generazione); circa 20 euro.
  • Da Lighting a 30pin (5a Generazione in poi); 35 euro circa.

Una volta eseguiti tutti i collegamenti necessari sopra descritti, ci basterà selezionare la sorgente HDMI dalla nostra TV. Solitamente il tasto da premere sul telecomando è Source, di conseguenza scegliamo la sorgente che ci rimanda alla schermata dell’iPhone.

Molte altre app di terze parti ci permettono di vedere video da un iPhone alla TV. Usare una crittografia Apple che AirPlay ci garantisce è però la cosa più consigliata e quindi più utilizzata.

Condividi!

2 pensieri riguardo “Come vedere i video iPhone su TV: tutti i modi possibili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *