Come creare video con foto e musica: quali programmi usare

Condividi!

Il video-editing è senza dubbio una delle attività principali che chi è abituato a navigare sulla rete, prima o poi, avrà voglia di fare.
D’altro canto siamo nell’epoca della comunicazione d’impatto, e una buona soluzione visiva come la clip consente di riassumere la propria espressione in modo rapido ed efficace. Vediamo quindi come creare dei video con foto e musica attraverso soluzioni semplici e non troppo strutturate.

Il mondo dell’editing, in effetti, è davvero vasto. Il panorama informatico consente di spaziare attraverso decine di programmi che offrono questo tipo di servizio, tuttavia nella maggior parte dei casi si tratta di software molto complessi e, soprattutto, decisamente costosi.

 

Mille soluzioni per creare video con foto e musica gratis o a basso costo

Vediamo invece quali soluzioni più fattibili poter affrontare, imparando ad utilizzare dei programmi semplici che  offrono però tutte le utilities necessarie per creare un bel video completo di effetti, animazioni, musica e quant’altro si desideri, possibilmente gratis o a costi molto ridotti.

Windows Live Movie Maker (WLMM)

Il programma nativo di Windows è ad oggi il più utilizzato nell’intera piattaforma. Questo successo è dovuto senz’altro al fatto che, nella maggior parte delle versioni del sistema operativo, questo software viene installato di default, ma si deve anche all’estrema semplicità nell’apprendimento delle nozioni base del programma.

Attualmente WLMM fa parte della suite Windows Essentials, se non se ne è provvisti sarà sufficiente collegarsi al sito di Microsoft e scaricarla gratuitamente.

Attenzione: al momento del download, tecnicamente, staremo scaricando l’intera suite Essentials, quindi per avviare il solo scaricamento del programma di editing video bisognerà spuntare la voce Raccolta foto e Movie Maker e togliere la spunta a tutte le altre voci.

Una volta avviato il programma, ci si rende immediatamente conto della facilità con cui è possibile capire come creare un video con foto e musica.
Per quanto riguarda le foto, sarà sufficiente trascinare le immagini che intendiamo inserire nel video direttamente sulla finestra del programma, ed ordinarle secondo le nostre esigenze spostandole con il mouse. Altrimenti possiamo utilizzare il pulsante “Inserisci video e foto” (o “Add videos and photos” se avete la versione inglese).

movie maker aggiungi foto e video

Dopodiché, nel Menu in alto a sinistra, selezionando Animazioni potremo decidere quali effetti affidare alle singole dissolvenze delle immagini (oppure assegnarne una valida per tutte le foto).
Infine, sempre dal Menu della Home, selezionare Aggiungi Musica per inserire il brano che preferiamo, ed aprire la scheda Strumenti Musica per stabilire i tagli di entrata ed uscita del pezzo, il momento di attacco etc.

Quando abbiamo completato il nostro lavoro consigliamo di salvare innanzitutto il progetto, cliccando nel menu in alto sulla prima icona a sinistra e selezionando la voce “Salva progetto come” (o “Save project as” per la versione inglese). In questo modo, se in futuro vorreste modificare il vostro filmato potete farlo facilmente senza doverlo ricreare da zero. Una volta salvato il progetto, potete esportare il vostro filmato selezionando sempre dallo stesso menu la voce “Salva filmato” (o “Save movie”) e scegliendo il formato a noi più adatto. Altra possibilità che ci offre questo software è la possibilità di pubblicare il filmato sul web. Sempre dal menu in alto, prima icona a sinistra, selezionare “Pubblica filmato” (o “Publish movie”) e scegliere dove pubblicarlo: Facebook, YouTube, Flickr, sono solo alcune delle possibilità.

DVD SlideShow GUI

Questo programma è intuitivo tanto quanto il Movie Maker di Windows quindi adatto ad attività amatoriali come creare un video con foto e musica.

La caratteristica principale di questo programma gratuito per Windows è il fatto che sia pensato per poter realizzare, volendo, un vero e proprio DVD, un prodotto finale di qualità riproducibile da qualsiasi lettore.

Una volta scaricato il programma (è possibile trovarlo in download nel sito ufficiale di DVD SlideShow GUI), procediamo all’installazione e al run.
L’interfaccia si presenta essenziale e adatta anche ai neofiti del settore.

dvd slideshow gui

Cliccando su Add pictures and videos (pulsante in alto a sinistra, simbolo della foto con segno “+” al centro) potremo inserire immagini o piccole clip che vorremo inserire nel nostro video.

Il bottone della nota musicale rappresenta la possibilità di inserire i nostri brani preferiti, mentre la voce Slide Settings, cliccandola, ci permetterà di determinare le eventuali transizioni che vogliamo attribuire alle immagini (opportunamente ordinate nella sequenza preferita, utilizzando le apposite frecce).

Infine, cliccando su Author and burn disk il nostro slideshow viene processato, elaborato e infine masterizzato su disco.

iMovie

Per quel che riguarda l’utenza Mac, iMovie rappresenta senza dubbio l’eccellenza in termini di editing video.

Il programma si presenta di default nella maggior parte dei sistemi operativi, altrimenti può essere acquistato direttamente sul sito della Apple.

iMovie

Una volta installato, cliccare sull’apposita icona presente sul Launchpad e selezionare Crea Nuovo e Filmato per inizializzare una nuova clip video.
Il layout è abbastanza intuitivo, cliccando su “Libreria foto” dal menu principale potremo importare tutte le immagini e le clip video che desideriamo (in alternativa, è possibile trascinarle nella finestra attiva direttamente con il mouse), ordinandole poi con il cursore.

Una pratica barra degli strumenti in alto a destra ci permetterà di organizzare la maggior parte dei settaggi: luminosità e colore delle immagini, stabilizzazione video, velocità di riproduzione etc.
iMovie supporta inoltre la funzione anteprima: basterà puntare il segnalatore della slide con il cursore in qualsiasi punto, e cliccare Play.

Cliccando infine su Condividi, il programma ci lascerà selezionare la directory in cui vogliamo inserire il video e procederà al salvataggio.

Questo software, decisamente il più completo su Mac per creare video con foto e musica, è inoltre disponibile anche in versione app per tablet e smartphone, esclusivamente sull’Apple Store.

Magisto

Questo programma merita una considerazione a sé, poiché si tratta di uno dei pochi a consentire l’utilizzo via web, quindi online. Basta collegarsi al sito ufficiale di Magisto.

I vantaggi, in questo caso, sono diversi: anzitutto non viene stressato lo stesso quantitativo di ram nel computer, inoltre non è necessario alcun download. A tutto vantaggio di una più rapida realizzazione dei vostri video con foto e musica.

Magisto è semplice da usare e gratuito, seppur in una versione dalle skills limitate (ad esempio è possibile creare solo filmati di breve durata). L’account completo, tuttavia, ha un costo mensile molto ridotto. L’autenticazione, inoltre, è abbastanza rapida: può essere sufficiente l’applicativo di riconoscimento tramite profilo di Facebook.

magisto crea video

Il sistema di inserimento contenuti è più o meno lo stesso degli altri programmi: Create Movie per iniziare e Select files per inserire le nostre immagini o le clip. Dopo il caricamento dei contenuti andrà selezionato Choose editing style, che in buona sostanza ci lascerà determinare il layout su cui scorreranno le immagini, le transizioni e i vari effetti disponibili.

Dopo aver selezionato le musiche da abbinare alla slide, sarà sufficiente cliccare su Make Movie e, successivamente, su Keep It e Done per salvare il lavoro finale.

La bellezza di Magisto è che in pochi semplici click è possibile creare dei filmati di grande effetto. Infatti, è il programma stesso che creare in autonomia e sulla base del tema e della musica scelta le transizioni tra le foto ed i video da noi selezionati.

Il vantaggio di Magisto è, inoltre, la possibilità di utilizzarlo tramite apposita app, disponibile sia per sistemi Android (a differenza di iMovie) che iOS.
Se non sapete come creare un video con foto e musica ma, soprattutto, non avete idea di come iniziare, sappiate che questi software risulteranno particolarmente versatili per essere appresi in breve tempo e consentirvi di portare a termine le vostre creazioni!

Condividi!

Un pensiero riguardo “Come creare video con foto e musica: quali programmi usare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *