Come scaricare e creare gif animate gratis

Condividi!

Cominciamo con una semplice domanda: “cosa sono le gif animate”? Tra le immagini più usate sul web, sono dei semplici fotogrammi statici che, inseriti in una sequenza, diventano animati. Nell’articolo andremo a scoprire come creare gif animate gratis con strumenti sia online che offline.

Creare gif animate gratis

Che cos’è una gif?

Detta così verrebbe da rispondere semplicemente un’immagine compressa ma di qualità. Quello che a noi interessa però sono le ‘gif animate’, quindi tutto ciò che sembra in movimento anche se statico. Per spiegare il concetto di ‘gif animata’ può venir d’aiuto la tipologia di video in stop motion. La tecnica per i filmati ‘a passo uno’ infatti è sostanzialmente la stessa: tante immagini (frame) in sequenza su un dato tempo. Ad esempio quando leggete 30fps vuol dire che in quel secondo ci sono circa 30 frame che entrano in gioco. Più alto sarà questo valore più il video sarà fluido.

Le gif animate non sono di alta qualità di per sè, come abbiamo visto infatti sono delle immagini compresse ed ideali per la navigazione web. Essendo di macro-tipo bitmap (bmp) possono contenere fino a 256 colori per frame ma il risultato finale sarà molto simile ai video in stop motion. La peculiarità delle gif è la loro duttilità, possiamo crearle dal nulla, dai video o partendo da una serie di immagini. Per prima cosa vediamo quindi come creare gif animate gratis con qualche tool online.

Creare Gif animate gratis online

Il metodo più semplice è avere un video già pronto da cui estrarre la gif. Non preoccupatevi comunque se non è così, vedremo due tool online che ci permettono di farlo molto semplicemente.

makeagif

Il portale più conosciuto è makeagif, ci permette di creare gif a partire da video (sia da URL YouTube che dai video salvati sul nostro pc), da immagini e da sorgenti webcam. Il portale è anche ottimo per cercare e godersi migliaia di gif divertenti ed organizzate per categoria e popolarità. Non è obbligatoria ma per creare una gif con makeagif il consiglio è registrarsi gratuitamente, otterremo così diversi benefici (come per esempio rimuovere il logo di makeagif delle gif animate da noi create).

makeagif homepage

Registrazione gratuita: usiamo il tasto in alto a destra Sign Up ed inseriamo la nostra mail, una password ed un nome utente. Attendiamo la mail di conferma ed iniziamo a creare gif! Da segnalare che con questo nostro piano gratuito avremo delle limitazioni. 80 frame massimi per gif (sono comunque molti), larghezza massima dell’immagine di 720px, gif non in HD ed impossibilità di aggiungere testo. Il sito permette di sbloccare tutte queste funzionalità e quindi di poter creare anche gif animate in HD acquistando il piano PREMIUM.

makeagif piano free vs premium

Pronti per creare gif? Utilizzeremo come esempio un formato ‘da immagine a gif’.

crea gif animate

Dalla schermata principale del sito avremo tutto sotto controllo. Partendo dalle nostre immagini scegliamo pictures to gif ed inseriamo le immagini che volgiamo nella gif. Nella pagina che si aprirà possiamo anche cambiare l’ordine delle immagini, cliccando su continua la schermata ci mostrerà ora l’anteprima della gif a destra ed i vari miglioramenti a sinistra. Andiamo ad analizzare i miglioramenti per la nostra gif.

makeagif customizza gif animata

Inserito un eventuale titolo, in animation speed possiamo scegliere la velocità dell’animazione tra le immagini, è un formato di tempo espresso in millisecondi ‘ms’. Nel campo resize your image avremo la possibilità di ridimensionare la nostra gif finale, l’altezza e la larghezza, ricordate essendo gif, dovrebbero essere ottimizzate per il web. Scegliamo la categoria della nostra immagine animata e, se vogliamo dare più visibilità alla gif inseriamo le parole chiave. Altre opzioni: abilitiamo eventualmente il campo 18+ se la nostra gif è per soli adulti; impostiamo la gif in privato così da poterla vedere solo noi.

Makeagif è il sito più conosciuto, l’unica pecca è la registrazione a pagamento per funzioni avanzate come l’inserimento del testo. Niente paura, per creare gif animate gratis inserendoci anche un testo, possiamo utilizzare un altro tool online gratuito: EzGif.

EzGif

Questo sito è molto completo e probabilmente il migliore ma è un po’ povero a livello grafico. Tantissime sono le funzioni disponibili anche senza pagare o registrarsi: effetti colore, ridimensionamento immagini, aggiunta testo, creazione di gif da video, ottimizzazione gif.

Per creare una gif animate partendo da immagini statiche occorre:

  1. cliccare su GIF Maker
  2. premere su Choose Files e selezionare le immagini che vogliamo utilizzare
  3. cliccare sul pulsante Upload

ezgif - crea gif animata

A questo punto è sufficiente cliccare sul pulsante Animate it! per creare la nostra gif animata.

Per aggiungere un testo alle nostre gif dalla homepage andiamo su Gif Effects-Add text to GIF. Carichiamo ora sul sito la nostra immagine creata formato .gif. Ci apparirà di fronte il tool di inserimento testo. Da qui possiamo aggiungere scritte per ogni immagine della gif, potremo inoltre personalizzare il testo, dai bordi al carattere, fino al colore e all’allineamento. Dobbiamo solo salvare e scaricare la nostra nuova gif. Tenete conto che in questo modo aggiungerete del testo a delle immagini statiche, se volete animarle occorre rieseguire la procedura vista poco sopra.

Altri portali online garantiscono la creazione di gif animate, tra i più conosciuti Giphy o GifCreator.

Nota: se state cercando tante gif divertenti, siti come 9Gag o gli stessi Giphy e makeagif sono ottimi per trovare delle immagini gif già pronte, ci spenderete delle ore!

Creare Gif animate gratis offline

La creazione di una gif non è così difficile, se però siamo offline scaricare InstaGiffer è la nostra soluzione.

istagiffer

InstaGiffer è compatibile sia con Mac che con Windows ed è la migliore alternativa all’online, essendo completamente gratuito. Il programma è completissimo di funzioni:

  • Creazione gif da video o da YouTube Url
  • Aggiungere testo alle gif
  • Aggiungere effetti colore
  • Ottimizzare le gif per il web o per l’HD fino a 60fps
  • Gif a rovescio

La versione del programma che analizzeremo è quella gratuita per Windows. Una volta scaricata la versione compatibile con il nostro sistema possiamo aprire il software. Avremo di fronte l’interfaccia grafica di InstaGiffer. Come per il paragrafo precedente per la creazione partiremo da due o più immagini. Spostiamoci sul tasto load video e usiamo il ‘tasto destro’, si aprirà la finestra di multi-selezione immagini. Selezionate le immagini da utilizzare per la creazione della gif animata. Utilizzando una sorgente di sole immagini avremo diversi campi disabilitati ed è normale. Giochiamo pure sulla luminosità, sulla velocità di animazione e sui frame per secondo (hd) navigando tra i vari effetti. Il pannello Caption ci permette di aggiungere testo personalizzando carattere, colore, allineamento, animazione del testo e scelta della posizione del testo. Anche il campo FX & Effects è ottimo, InstaGiffer infatti ci garantisce una decina di effetti colore da applicare alla gif.

Ultimati i nostri eventuali miglioramenti, non ci resta altro che cliccare su Create a Gif! ed avere la nostra immagine .gif sulla cartella ‘desktop’.

Le gif animate sono uno strumento molto di moda e che internet apprezza essendo compresse ma animate. Sono molto semplici da creare e ci permettono di comunicare in pochi attimi un messaggio che racchiude un’idea.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *