Come scegliere lo smartphone più potente del mondo: ecco AnTuTu

Condividi!

Come scegliere lo smartphone più potente del mondo? Senza dubbio qualcuno si sarà posto questa domanda, o l’avrà sentita pronunciare da qualche suo amico o parente. Nell’era degli smartphone e dei dispositivi super tecnologici, la potenza è un obiettivo di molti utenti.

Avere un cellulare potente implica la possibilità di svolgere numerose funzioni e tutte in modo ottimale, con risultati perfetti. Ma come capire quale cellulare può essere potente? Un modo infallibile per capirlo è la piattaforma AnTuTu, facilissima da utilizzare e soprattutto anche molto utile.

Il suo sistema permette di confrontare tantissime tipologie di cellulare, arrivando anche ad indicare qual è il più potente del mondo. Oltre a questo, può indicare anche qual è il più veloce, quello meno resistente e così via, confrontando il modello tra tantissimi altri nel mondo.

Come scegliere lo smartphone più potente del mondo: come funziona AnTuTu

Come scegliere lo smartphone più potente del mondo? La soluzione a tutto questo si chiama AnTuTu, piattaforma in grado di confrontare un numero vastissimo di smartphone. Questi ultimi sono messi a confronto da AnTuTu grazie a particolari algoritmi che assegnano ad ogni dispositivo dei giudizi ed uno score finale.

Questi sono una sorta di voti, di numeri che vengono inseriti per ogni funzione del cellulare, in modo che l’utente si possa fare un’idea di un certo modello.

Si può di conseguenza affermare che AnTuTu sia in grado di descrivere al meglio le funzioni di un cellulare ed anche la sua prestazione.

Se anche tu vuoi utilizzarla, devi pensare che ci vorranno pochi minuti per individuare qual è il cellulare più potente al mondo, o il più veloce o altro. Si tratta solo di doverla scaricare e di dover cercare il nome del modello sul quale vuoi avere maggiori informazioni. In un attimo, AnTuTu ti mostrerà dei valori e delle barre colorate, ognuna delle quali indica una capacità o funzione dello smarthphone.

Ricordati che si tratta di una piattaforma molto affidabile, perché oltre a confrontare tantissimi dati, riesce anche a paragonare diversi giudizi degli utenti. Le caratteristiche riguardanti AnTuTu non sono finite qui. Si tratta di una piattaforma di “benchmarking”, molto utile per il mercato riguardante la telefonia mobile, perché viene aggiornata in continuazione.

AnTuTu e le sue funzioni

Puoi scaricare AnTuTu sia sul tuo dispositivo Android sia sui cellulari che hanno il sistema iOS. Ricorda però che l’applicazione ha bisogno di svolgere gli aggiornamenti, e di conseguenza, per poter sfruttare al meglio le sue funzioni, c’è bisogno di spazio sul telefono. Qualora avessi problemi di memoria piena, l’aggiornamento non avverrà e l’app potrebbe rischiare di avere dei malfunzionamenti.

Con AnTuTu potrai vedere graduatorie, classifiche di una certa tipologia di cellulare, e soprattutto potrai conoscere anche le valutazioni degli utenti. Si tratta di una delle app più complete e più utili riguardanti l’ambito telefonico, proprio grazie alla sua completezza. I vantaggi che possono derivare dal suo utilizzo sono infatti molteplici.

Di seguito ti riportiamo i link per visualizzare i ranking di:

I vantaggi di AnTuTu

Come già accennato, AnTuTu possiede diversi fattori positivi e punti forti. Utilizzandola, non solo si potranno avere sempre dati aggiornati e anche molto attendibili, ma soprattutto completi. Quello che infatti si deve tenere a mente è che il confronto che AnTuTu svolge in automatico, non riguarda solo una determinata categoria di cellulari. Piuttosto, il confronto viene svolto a livello mondiale.

Su questa piattaforma infatti non mancherà alcun modello di smartphone: tutti, anche quelli creati da pochissimo tempo o appena usciti sul mercato, sono presenti.

Un ulteriore vantaggio deriva dal fatto che è molto semplice da utilizzare. Anche coloro che si trovano alle prime armi o che non sono grandi esperti di app, riusciranno a capire il suo funzionamento in pochissimi minuti.

I filtri che possono essere inseriti per far generare ad AnTuTu le classifiche, sono davvero tantissimi. Si può richiedere di vedere solo smartphone di determinate dimensioni, solo alcuni con certe funzionalità o anche alcuni del tipo “rugged”. Tali smartphone sono quelli creati a scopi militari e considerati tra i più resistenti al mondo. La semplicità di AnTuTu non consiste solo nel suo utilizzo, ma anche nella modalità con cui avviene la sua installazione.

AnTuTu: come scaricarla

Se si dispone di un cellulare Android, per scaricare AnTuTu non si dovrà fare altro che cliccare su “PlayStore” e cercare il nome dell’app. Una volta trovata, basterà cliccare su “Installa” e subito dopo attendere che venga svolto il download.

Una volta che si sarà creato il collegamento tra cellulare e app, comparirà il simbolo di quest’ultima nella home. In tal modo, la si potrà utilizzare ogni volta che si vuole.

Se si possiede un iPhone, basterà invece recarsi su “Apple Store”, poi cercare l’app ed eseguire il download.

Utilizzare AnTuTu permetterà di leggere tantissime informazioni su ogni cellulare esistente al mondo. Senza dubbio quindi si tratta di un’ottima soluzione da utilizzare anche per scegliere lo smartphone più potente al mondo, in modo sicuro e attendibile.

Ti consigliamo di leggere anche l’articolo su “Come scegliere il miglior smartphone

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.